Gioele Muglialdo si è imposto negli ultimi anni a livello europeo come uno dei direttori più preparati e autorevoli nell’ambito del cine-concerto, all'interno di un novero ristretto a livello mondiale in quanto richiede la particolare tecnica, quella della sincronizzazione suoni-immagini.


“…Un lavoro innalzato alla dimensione di un opera”

“… Era come se le immagini seguissero la bacchetta del direttore d'orchestra!"

"Il giovane direttore Italiano, Gioele Muglialdo, ha lavorato al secondo, al millimetro! Questo maestro così perfetto meriterebbe che fosse inventata per lui una decorazione, il "Metropolis d'onore".

(Dalla recensione di Metropolis all’Opéra di Montecarlo)

Monaco “Le Matin” - 13.06.2016
“LA PRODEZZA DELLA FILARMONICA”
di André Peyrègne


La proiezione di vecchi e nuovi capolavori della storia del cinema in contemporanea con l'esecuzione della colonna sonora con orchestra dal vivo è un genere in piena rinascita che sta riscuotendo l'interesse di un pubblico "trasversale", di giovani e meno giovani e non solo di aficionados delle sale da concerto o degli addetti ai lavori.

Parliamo di autentici gioielli, uno su tutti l'ormai notissimo "Metropolis", il capolavoro muto di Fritz Lang con la musica di Gottfried Huppertz: una partitura degna di un Richard Strauss.

CINEMA IN CONCERTO brochure Pdf.