LA STAMPA – 6 Giugno 2014
“Metropolis”, un capolavoro in musica live
Venerdì 6 con l’Orchestra della RAI all’Auditorium (Di Agnese Gazzera)

con Nessun commento

metropolis-2Appuntamento con “Metropolis” dell’austriaco Fritz Lang, venerdì 6 giugno alle 20,30, musicato dal vivo all’Auditorium Rai Arturo Toscanini. La serata fa parte della rassegna “Il suono delle immagini”, del Museo Nazionale del Cinema e dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

Un ciclo di incontri con i classici del cinema muto, resi più suggestivi dall’accompagnamento musicale “live”. A dare suono alla pellicola di Lang del 1927 è l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal Maestro torinese Gioele Muglialdo, sulle note delle partiture originali del compositore tedesco Gottfried Huppertz. Precursore dei film di fantascienza, “Metropolis” riflette a inizio Novecento sugli effetti dell’industrializzazione, sull’uomo e sulla società.

Una massa di operai stremati lavora nel sottosuolo, mentre in superficie la borghesia vive in relax e spensieratezza. Un esponente borghese che comprende la fatica e la disparità, un automa per fomentare la rivolta e poterla reprimere, colpi di scena e suspence in attesa del finale.

La contrapposizione tra uomo e macchina è centrale, così come l’inversione dei loro ruoli, e ha poi ispirato successive generazioni di pellicole di fantascienza come “Blade Runners” e “Guerre stellari”.

Leggi l’originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *